Fusione catastale di due unità intestate a ditte diverse

05.05.2019 17:24

La Fusione catastale di due Unità Immobiliari, aventi due diverse titolarità catastali, è possibile MA solo ai fini fiscali, a condizione che abbiano una UNICA autonomia funzionale.

E' quanto stabilito dalla  circolare 27_E/2016 dell'Agenzia delle Entrate , secondo la quale se, a seguito di interventi edilizi, vengono meno i requisiti di autonomia individuale, è possibile accorpare le due "Porzioni di U.I.U." ai fini fiscali.

Unire due porzioni di U.I.U. ai fini fiscali significa poter beneficiare delle agevolazioni IMU e TASI, evitando di pagare le tasse sulla seconda casa.

Cosa occorre fare per unire due "porzioni di uiu"?

E' necessario presentare due distinte Variazioni Catastali secondo le modalità previste dal D.M. 19 aprile 1994, n. 701, da trasmettere agli uffici del Territorio (ex catasto) in via telematica mediante un professionista abilitato.

Se vuoi maggiori informazioni sull'argomento, scrivimi ora le tue domande.

Indietro

Porzione di UIU

Contatti

Liccardo Fabio - Geometra
Viale dei Tulipani, 119
88100 CATANZARO

Tel. 0961-469154
Cell. 339-3024937

Geometra Fabio Liccardo © 2019

Powered by Webnode